Archivio e download documenti

Richiesta al

Presidente Regione Toscana

Enrico Rossi

 

Scarica il PDF con la lettera

qui a fianco

INVITO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

 

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DOTTOR MATTEO RENZI

PALAZZO CHIGI - ROMA

Firenze, 16 aprile 2014

 

OGGETTO: INVITO A VISITARE UN LICEO ARTISTICO EX ISTITUTO D’ARTE

Signor Presidente,

mi permetta anzitutto di esprimerLe come cittadino italiano e nella mia qualità di Presidente dell’Associazione

Nazionale E.S.S.I.A. (Ex Studenti degli Istituti Statali d’Arte), associazione che trova sede presso

il Liceo Artistico di Porta Romana a Firenze, il più vivo apprezzamento per aver posto la scuola e quindi l’istruzione, la formazione e la ricerca quale impegno prioritario per l’azione del Suo governo. Come certamente Lei saprà, data la Sua brillante esperienza di Sindaco di Firenze, il riordino della scuola secondaria di secondo grado (cosiddetta legge Gelmini) ha soppresso nel nostro Paese, a partire dall’anno scolastico 2010/11, 233 istituti d’arte, trasformandoli in Licei Artistici. Tale provvedimento normativo, che entrerà a pieno regime con l’anno scolastico 2014/2015, ha cancellato e mortificato una prestigiosa storia formativa fondata sull’istruzione artistica nazionale, fucina fondamentale dell’artigianato artistico, che trovava la sua naturale origine nelle diversificate eccellenze nazionali dell’artigianato che hanno caratterizzato le identità sociali e produttive di comunità e sistemi tipici economici locali nelle diverse regioni italiane che producevano e producono cultura e ricchezza. Cito per esempio alcuni ex istituti statali d’arte (trasformati in Licei) che si caratterizzavano per specifiche formazioni di eccellenti maestri d’arte espressione anche di antiche specificità produttive dei rispettivi territori come ad esempio Faenza per l’Arte della Ceramica , Cantù per l’Arte del Legno, Ravenna per l’Arte del Mosaico, Cefalù per l’Arte del Merletto e del Ricamo, Firenze per l’Arte della Moda e del Costume.

 

Per non disperdere questo importante patrimonio la nostra Associazione ha promosso da oltre un anno e mezzo conferenze ed incontri ad ogni livello trovando pieno ascolto e spesso piena condivisione nel ricercare forme e modalità perché tale patrimonio non si disperda. In tale senso abbiamo molto apprezzato l’iniziativa del Senatore Andrea Marcucci che ha proposto al Senato un ordine del giorno, accolto dal Governo, da noi sollecitato e nel quale ci riconosciamo pienamente ( si invia in allegato).Signor Presidente, con la presente lettera Le rivolgiamo un forte invito a visitare uno dei Licei Artistici, Ex Istituti d’Arte, perché possa personalmente constare l’importanza che essi hanno rivestito in passato e nel contempo incoraggiare con la Sua presenza la ricerca di quelle modalità che possano sviluppare oggi quelle eccellenze storiche, seppure rinnovate con gli strumenti della contemporaneità, che sono tipiche risorse culturali, artigianali, del Made in Italy e quindi economiche dei diversificati e bellissimi territori del nostra Paese nei quali questi Licei operano.Sono certo che saprà dare la giusta attenzione a questo caloroso invito.

 

Cordiali saluti

IL PRESIDENTE

Vittorio Martini

E.S.S.I.A.

Associazione Nazionale

Ex Studenti Scuole e Istituti D'Arte

Piazzale Porta Romana 9

Firenze (FI)

P.IVA 94221720488

Seguici anche su:

  • Wix Facebook page
  • Essia Instagram