ROMA 20 NOVEMBRE

A Roma presso il Liceo Artistico Statale “Enzo Rossi” si è tenuto il Seminario conclusivo Nazionale sul tema “LA NUOVA IDENTITA’ DEL LICEO ARTISTICO” organizzato dal MIUR, per confrontare i risultati dei 7 Seminari regionali e il relativo documento finale. Il Dirigente Tecnico della Direzione Generale per gli ordinamenti scolastico e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, dottoressa Flaminia Giorda, ha presentato la relazione conclusiva, importante documento di riferimento e di riflessione, che alleghiamo qui a fianco in formato PDF.

 

RAVENNA SI UNISCE ALL'APPELLO PER SALVARE

IL PATRIMONIO DEI LICEI ARTISTICI

Incontro al Municipio di Ravenna - 24 giugno 2015

Questa mattina il vicesindaco Giannantonio Mingozzi ha incontrato in municipio i componenti dell'Associazione Essia, Vittorio Martini presidente, l'onorevole Carlo Carli vicepresidente, Giuliano Simoncelli e il regista Paolo Benvenuti accompagnati dal dirigente del Liceo artistico Nervi, Marcello Landi che hanno illustrato l'iniziativa che si sta svolgendo in tutta Italia per salvaguardare il patrimonio storico artistico dei Licei e degli ex istituti d'arte al fine di valorizzare questo enorme patrimonio nella nuova prospettiva formativa delle scuole artistiche in discussione in Parlamento.

 

I componenti dell'associazione hanno scelto Ravenna, Capitale italiana della cultura, città d'arte e di mosaici conosciuta in tutto il mondo per richiamare l'attenzione delle istituzioni ad ogni livello sulla urgente necessità di costruire un piano nazionale per censire il vasto e prestigioso patrimonio costruito negli ultimi 50 anni, prima che venga disperso. A tal fine il 23 ottobre prossimo si svolgerà proprio a Ravenna il convegno nazionale di Licei ed ex Istituti con i rappresentanti di oltre 200 scuole che illustreranno documenti e testimonianze delle opere realizzate dagli allievi e dai docenti nel campo dell'artigianato artistico, del design, e delle arti visive in generale.

 

Il vicesindaco ha dato tutta la disponibilità dell'Amministrazione comunale a sostenere questa iniziativa affinché la conoscenza del patrimonio storico e la collaborazione con il Dipartimento universitario di beni culturali che ha sede a Ravenna faciliti l'insegnamento di quella manualità colta che nella scuola statale rischia non trovare più spazio e attenzione.

 

Al termine dell'incontro si è deciso di realizzare un filmato che coordinerà il regista Benvenuti che documenterà le principali testimonianze delle produzioni realizzate da studenti, docenti e artisti e operatori che si sono formati o hanno avuto la prima formazione negli istituti d'arte di tutta Italia.  

 

Articolo tratto dal sito web: RavennaNotizie.it

ARCHIVIO NEWS

Please reload

LA NUOVA IDENTITÀ DEL LICEO ARTISTICO

Seminario Territoriale - Piemonte e Valle d'Aosta, Liguria e Lombardia

Aula Magna Primo Liceo Artistico di Torino - 7 Maggio 2015

La giornata si apre con i saluti della dott.ssa Elisabetta Oggero D.S. (1) del Liceo Artistico di Torino, presiede Flamina Giorda, dirigente tecnico del MIUR che introduce i lavori del seminario con una breve ma incisiva sintesi e riflessione sullo stato della riforma dell’istruzione artistica da parte del Ministero: …“la licealizzazione tramite le conoscenze e il saper fare portano l’istruzione artistica a pari dignità con gli altri percorsi liceali: classico‐scientifico,… occorre essere consapevoli e trasmettere la fierezza del prestigio di questo percorso di studi soprattutto in Italia dove i beni culturali e l’arte costituiscono un patrimonio da tutelare e promuovere. L’arte studiata e agita costituisce formazione alta come lo studio del greco e del latino, il L.A. (2) non ha nulla di meno da offrire agli studenti”.

(1) Dirigente Scolastico

(2) Liceo Artistico

(3) Istituto Statale d'Arte

Scarica qui sotto

il Programma

L’argomento sarà ripreso dall’altro rappresentante (consulente del MIUR) Rolando Meconi che ha ripercorso la storia della riforma degli I.S.A. (3) e dei L.A. ricordando quanto le sperimentazioni autonome “alle quali si deve il vero rinnovamento” e i percorsi Michelangelo esperienze già inclusive dei due modelli formativi I.S.A. e L.A. avessero segnato una molteplicità di percorsi da rendere necessario per il ministero arrivare ad una formazione unitaria sul territorio nazionale tanto più dopo la soppressione dell’Ispettorato dell’Istruzione Artistica. Del resto l’ipotesi aperta di passaggio degli I.S.A. alla formazione Professionale Regionale è stata scartata dagli I.S.A. stessi, in quanto le scuole di progetto sarebbero state annullate. Il Liceo forma gli studenti a tutti i linguaggi della tradizione, guardando in particolare alle realtà territoriali e ai relativi settori produttivi.
Questi gli interventi dei rappresentati del MIUR, gli altri interventi della mattina, come da programma allegato, possono essere suddivisi in due grandi aree, quella dei Licei Artistici e quella dell’offerta formativa Post Diploma (Università, Accademia Belle Arti, Musei, MiBACT).

Interessante l’esperienza riportata dalla dott.ssa Osello , relativa al progetto DIMMER: sulla responsabilizzazione degli utenti al risparmio energetico utilizzando tecnologie innovative come la realtà aumentata, svoltosi fra il Politecnico di Torino, il Dipartimento Ingegneria strutturale, Edile ed il L.A. di Torino.
I vari interventi che sono seguiti: quelli della dott.ssa M. Cardinali, direttore del Laboratorio di restauro della “Venaria Reale”, del Prof. D. Elia, presidente del corso di laurea in Conservazione e Restauro dell’Università di Torino, del dott. U. Mosca, coordinatore del Master in Management della Produzione Audiovisiva dell’Università di Torino, hanno messo in luce i percorsi formativi
che rappresentano i possibili sbocchi successivi per i giovani liceali, in particolare Mosca ha suggerito alcuni contenuti di cui tenere conto nella preparazione curriculare degli studenti.


Quello che mi è parso un punto debole dei vari interventi del mattino è il livello di riflessione critica da parte dei rappresentanti del L.A., poche proposte tecnico‐operative per recuperare spazi ai laboratori o all’insegnamento di discipline formative che non fossero la riedizione di vecchie formule (ore di 50 minuti) poche le indicazioni anche nella ricerca di soluzioni per le problematicità relative all’alternanza scuola‐lavoro anche se il dott. A. Monteduro D.S. del L.A. di Busto Arsizio propone una figura istituzionale quale referente per la gestione di questi rapporti con obiettivi misurabili dentro un sistema di valutazione condiviso, il problema vero rimane comunque l’insufficienza delle risorse economiche. Interessante il contributo di S. Arnone D.S. del L.A. di Siracusa sulla nuova programmazione dei Fondi Europei (2014‐20) relativa alle linee
d’intervento nel quadro di rinnovamento dei L.A.


Particolarmente importante la costituzione di un portale dei L.A. italiani quale strumento di coordinamento e scambio fra scuole per creare e fare rete, illustrato dalla D.S. dott.ssa M.G. Dardanelli del L.A. E. Rossi di Roma.

Report redatto da Teresa Pasqui

Firenze, 12 giugno 2015

MIUR - PROGETTO

“LA NUOVA IDENTITÀ DEL LICEO ARTISTICO"

È stato attivato dal MIUR il progetto "LA NUOVA IDENTITÀ DEL LICEO ARTISTICO", che prevede giornate di studio e di riflessione distribuite su tutto il territorio nazionale e si concluderà con la valutazione e la diffusione dei risultati nel mese di dicembre 2015.

La descrizione sintetica dell'iniziativa, i percorsi tematici ed il calendario li potete trovare cliccando sull’icona del PDF qui a fianco.

Incontro tra E.S.S.I.A - ISAlife e Amm. Comunale

Il 30 agosto 2013 si è tenuto a Pietrasanta un incontro tra i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Ex Studenti Istituti d’Arte E.S.S.I.A. (Vittorio Martini, Carlo Carli, Paolo Benvenuti, Giuseppe Calcagnini, Massimo Bacchi) e ISAlife (Fidia Cesare Ferrari, Pier Giuseppe Guzzetti)  con l’Amministrazione Comunale rappresentata dall’Assessore all’Istruzione Italo Viti.

Oggetto dell’incontro è stato la preparazione del convegno previsto nella città versiliese alla fine del prossimo ottobre sul tema : “LA SPECIFICITA’ FORMATIVA DEGLI EX ISTITUTI D’ARTE NEL NUOVO ORDINAMENTO SCOLASTICO”. Nel corso dell’incontro è stato ricordato che la città di Pietrasanta ha festeggiato nell’anno scolastico 2012/2013 i 170 anni della fondazione dell’Istituto d’Arte (ora Liceo Artistico) “Stagio Stagi”.

1° Convegno Nazionale - 20 Aprile 2013 - Monza

"Gli Istituti Statali d'Arte e l'Istruzione Artistica: fine di un'esperienza o salvaguardia e riqualificazione?"

Sabato 20 aprile ore 10,00 presso la "Sala Parlamentino" del Centro Polifunzionale dell'APA - Confartigianato di Monza e Brianza. Viale Gian Battista Stucchi, 64 - (di fronte allo stadio comunale di "Brianteo")

E.S.S.I.A.

Associazione Nazionale

Ex Studenti Scuole e Istituti D'Arte

Piazzale Porta Romana 9

Firenze (FI)

P.IVA 94221720488

Seguici anche su:

  • Wix Facebook page
  • Essia Instagram